imbutitura profonda

Imbutitura Profonda in conto terzi di lamiere in acciaio, ferro, rame, ottone e alluminio.

Caratteristiche Tecniche

L'imbutitura profonda della lamiera è una lavorazione che mediante l'utilizzo di presse meccaniche ed idrauliche, deforma la lamiera per ottenere un manufatto cavo attraverso uno o più passaggi.

Così come per la tornitura, anche per l'imbutitura il primo passo è la creazione di uno stampo specifico per la produzione che si andrà a fare. Una volta creato lo stampo, sotto la pressione di una pressa meccanica o idraulica, si costringe la forma di lamiera a passare nel sottile spazio tra un punzone e lo stampo ottenendo la forma desiderata ed evitando la formazione di grinze. 

 

Materiali lavorabili: acciaio inox, ottone, rame, alluminio, ferro.

Piano di lavoro massimo: 1600x1300mm

Spessore minimo lavorabile: 0,5mm

Spessore massimo lavorabile: 3mm

 

Esempi di lavorazioni (vedi tutti)

stampaggio componenti meccanici

taglio lamiera taglio tubi